I nostri gioielli etnici traggono il loro stile da influenze indiane, nepalesi, tibetane e thailandesi. Ogni anno andiamo in questi meravigliosi paesi per lavorare con i nostri artigiani-partner su nuovi modelli. Scegliamo le gemme una per una e creiamo modelli unici. I gioielli etnici OMYOKI lo sono 100% fatto a mano e creato in collaborazione con artigiani scelti con cura. Optare per la moda etica e scegliere gioielli etnici responsabili realizzati in conformità con i principi del commercio equo e solidale.

Scopri di più

Gioielli in argento etnico

I nostri gioielli sono realizzati in argento 925, finemente lavorato a mano. L'argento 925 contiene il 92,5% di argento e soddisfa uno standard internazionale. Finiture di qualità e meticolosa incastonatura delle pietre sono garanti di gioielli di qualità e durevoli.

Le pietre preziose dei nostri gioielli provengono principalmente dall'India e dai paesi circostanti, vicino al luogo di produzione dei gioielli. Troverai molta pietra di luna, quarzo rosa, turchese, labradorite, larimar, ametista, lapislazzuli e molti altri.

Gioielli etnici d'oro

Omyoki crea capsule collection di gioielli etnici dorati. Lo stile dorato sta gradualmente acquisendo importanza nelle nostre creazioni. Arabeschi dorati indiani, stile thailandese o disegni tibetani vengono a ispirare i nostri gioielli e offrirti creazioni piene di poesia.

Chi produce i nostri gioielli etnici?

India
Il laboratorio di Shankar si trova nella favolosa cittadina di Pushkar, nel cuore del Rajasthan. Shankar è un giovane indù, appassionato del suo lavoro, investito in famiglia, molto in gioco e molto attivo nella comunità. Shankar collabora quotidianamente con altri artigiani perché il suo laboratorio è molto piccolo, non ha tutti gli strumenti necessari. La creazione di gioielli è un po 'più lunga che con altri artigiani, ma il risultato è valsa la pena, prendere il tempo! Abbiamo lavorato con Shankar sin dai primi anni 2019.

Il laboratorio di Govin si trova nel cuore del Rajasthan. Questa regione dell'India nord-orientale è rinomata per la sua esperienza nella gioielleria sin dall'alba dei tempi. Il Rajasthan è una regione molto colorata di immensa ricchezza culturale. Non per niente è una delle destinazioni più turistiche dell'India. Ho conosciuto Govin nel 2017, grazie a diversi amici d'affari in Europa. Tutti mi hanno consigliato di andare a vedere Govin e che incontro! Govin, Muku, Eddy e alcuni artigiani lavorano con fervore argento, piega, spazzola, lucida. Il laboratorio è una vera grotta di Ali Baba, piena di mille pietre semipreziose. Nessuna macchina, a parte qualcosa da lucidare! Tutti i gioielli in argento sono fatti a mano, dalla A alla Z. Dimentica le macchine, anche le più semplici. È tanto più incredibile vedere la nascita di un gioiello.

Thailandia
Il seminario Lek si trova nel nord della Thailandia, vicino alla Birmania. I Karen, tribù montane settentrionali, sono molto abili con le loro mani. Il tessuto da lavoro Karen e il denaro. A differenza di molti paesi usano più argento puro, costituito da 95 con 98% argento, invece di 92,5% che è uno standard.

Nepal
Mahesh vive nella periferia di Kathmandu, nella casa di famiglia, con i suoi genitori, sua moglie e i suoi figli 2. Da anni 14 produce mala e bracciali con perline! Mahesh è molto religioso, quando indossa le perline sembra in meditazione attiva. Questa persona emerge da una calma assoluta, una forza pacifica.

Filtrare

Fascia di prezzo: -

Ordina per: